Translate

mercoledì 24 luglio 2013

VegTiramisù

Buon Giovedì ragazzi, oggi vi riporto la ricetta del tiramisù che forse è il dolce più difficile da veganizzare, con il suo mascarpone e i biscotti, è un dolce abbastanza pesante, nella versione vegan invece è buono e leggero.. ma passiamo alla ricetta!!! ;)

Ingredienti:
fette biscottate (regolatevi in base al contenitore);
caffè q.b;
cacao amaro q.b;
100 g di zucchero di canna;
4 cucchiai di fecola di patate;
320 g di latte di soia alla vaniglia;
250 g di panna vegan fredda da frigo (va bene anche la panna di soia che non si monta, io l'ho autoprodotta*).



*Panna liquida autoprodotta
Un bicchiere di latte di soia naturale
Un cucchiaio e mezzo di farina di riso
Un bicchiere e mezzo di olio di girasole
Un pizzico di sale.
Inserire il latte nel mixer, mettere l'olio a filo e frullare fino a raggiungere la giusta consistenza.

Preparare il caffè e lasciarlo raffreddare.
Mentre per la crema pasticcera: mescolare in un pentolino lo zucchero con la fecola e lentamente aggiungere il latte di soia alla vaniglia, sciogliere i grumi e mettere sul fuoco, mescolare fino a quando assume una consistenza cremosa.
Montare la panna autoprodotta e aggiungerla alla crema pasticcera, mescolare bene.
Bagnate le fette biscottate nel caffè freddo, disponetele in un contenitore, aggiungete la crema e spolverizzate con il cacao, disponete sopra un'altra fila di fette biscottate e ripetete il procedimento altre 2 volte.

Lasciare riposare in frigo, qualche ora, prima di servire.

E voilà... ecco come è venuto a noi!!! ;)
Buon Appetito!!

domenica 21 luglio 2013

Burger Vegani

Salve a tutti, oggi vi posto la ricetta dei burger vegani, questi possono sostituire il pane, i bambini li adorano e in questa versione è più divertente mangiare i legumi!!!
;)
Noi li abbiamo fatti a forno, però si possono cuocere anche in padella, fritti o a vapore.. se preferite la versione ligth prediligete la cottura a forno o al vapore, per quest'ultima assicuratevi siano abbastanza compatti, perchè in caso contrario si rompono.

Ingredienti x 14 burger:
200 gr. di fagioli borlotti (già cotti)
1 carota,1 zucchina,1 patata. (lessate)
120 gr. di pangrattato.
20 ml. di olio evo.
Mezza cipolla soffritta.
1 cucchiaio di senape.
sale marino iodato, pepe, un pizzico di curcuma.

Preparazione:
Soffriggere la mezza cipolla finemente, frullare i fagioli, cipolla, carota e zucchina assieme all'olio e alla senape, se la carota rimane frullata grossolanamente meglio, aggiungere sale, pepe e curcuma. Unite il composto al pangrattato. Impastare con le mani, formare dei burger, adagiateli in una teglia unta d'olio, rigiratele nella teglia in modo che si ricoprono di olio. Infornate a 180° per circa mezz'ora.
Servite i burger accompagnato con delle salse, potete farcire panini, sbizzarritevi!! noi per esempio abbiamo contornato il nostro burger con del minestrone. ^-^
Se i burger vi sembrano troppi, potete congelarli, ponili su una teglia molto grande rivestita di carta forno e mettili in frigo per 1 ora, più o meno. Una volta che i burger saranno induriti, mettili nei sacchetti da freezer.
In questo modo risparmierete soldi e guadagnerete in salute, i burger vegetali comprati al super, costano davvero tanto..e di certo non sono salutari quanto quelli fatti a casa.

Buona Domenica a tutti e alla prossima!!


venerdì 19 luglio 2013

Granita Green (senza gelatiera e senza fornelli)

Ed ecco un'altra ricetta tipica della Sicilia, la buonissima granita.
Non è la semplice granita al limone, ma una granita alla menta.
Noi, soprattutto adesso che siamo in estate, la mangiamo spesso. Abbiamo voluto riprodurre la granita che si trova nei bar, però senza gelatiera e senza accendere i fornelli. 

Ingredienti:
2 bicchieri d'acqua.
1 bicchiere e mezzo di zucchero di canna.
succo filtrato di 2 limoni bio (della grandezza media).
sciroppo di menta q.b.

Preparazione:
Aggiungere all'acqua lo zucchero, girando con un cucchiaio, e lo sciroppo di menta (la quantità è a piacere, noi abbiamo aggiunto 5 cucchiai) girare bene fin quando lo zucchero sarà sciolto, inserire nel freezer, dopo mezz'ora uscire la vaschetta, rompere i cristalli di ghiaccio con una frusta, frullare il tutto con il frullatore ad immersione, in questo modo la granita diventerà cremosa. Ripetete la stessa operazione almeno tre volte fin quando la granita risulterà densa ma ancora granulosa, una volta raggiunta la consistenza desiderata, riponete in frigo per almeno 4 ore.

mercoledì 17 luglio 2013

Penne integrali alla crema di zucchine e mentuccia

Salve a tutti! Inauguro il blog con questa pasta dai profumi siciliani..
Spero vi piaccia, lasciatemi un commento se la provate o per qualsiasi altro dubbio sono a vostra completa disposizione ;)

Ingredienti per 3 o 4 persone:
Penne integrali
Olio evo q.b
Mezza Cipolla
Due Zucchine
Pinoli q.b
Menta q.b
Basilico q.b
pepe nero e sale q.b
Gomasio q.b

Preparazione:
Facciamo soffriggere, con un po' di olio evo: la cipolla e le zucchine tagliate a tocchetti, una volta cotti aggiungere una manciata di menta, pinoli, basilico e un pizzico di pepe e sale.
Frullare il tutto con il mixer e formare una crema.
Una volta cotta la pasta scolatela e saltatela in padella (per pochi secondi, giusto il tempo di amalgamare i sapori) con la crema di zucchine e mentuccia. Servire con una spolverata di gomasio.

Per il Gomasio: Ho lavato il sesamo sotto l'acqua corrente, poi l'ho tostato assieme a un pizzico di sale, una volta tolti dal fuoco, ho pestato il tutto con il mortaio e ridotto in polvere.

Buon Appetito!!